I sistemi di Videosorveglianza, sono diventati una componente fondamentale dei sistemi di sicurezza.

Tramite i sistemi di videosorveglianza si ha la possibilità di visualizzare immagini live (in tempo reale) oppure registrate al fine di monitorare ambienti o aree e poter individuare situazioni di pericolo, organizzando, opportunamente l’intervento di istituti di vigilanza.

Il sistema è costituito fondamentalmente da tre elementi: la lente, il sensore, processore o elaboratore d’immagine, e il registratore che serve per memorizzare le immagini.

Si possono utilizzare diversi tipi di videocamere. Le telecamere utilizzate maggiormente sono quelle digitali, o IP camera, che possono essere controllate in remoto grazie all’utilizzo del protocollo di internet.

Le riprese effettuate dalla telecamera, composte da immagini digitalizzate, vengono trasferiti, attraverso una rete informatica, anche a grande distanza, ovunque ci si possa collegare alla rete tramite Internet.

La sua facilità di messa in atto e la possibilità di espansione su grande scala la rendono ideale non soltanto per estendere i sistemi di video sorveglianza esistenti, ma anche in un grande numero di nuove applicazioni.

Le caratteristiche di questa tecnologia sono quindi l’accesso via remoto, che permette il controllo diretto da qualsiasi apparecchio elettronico che abbia una connessione ad internet, da parte delle persone autorizzate, la compatibilità con installazioni esistenti, un’ampia flessibilità del sistema, dato che è possibile collegare un numero illimitato di videocamere direttamente ad una rete Internet.

Alcuni vantaggi

Prevenzione e verifica atti criminali – riduce la criminalità poiché induce gli eventuali malintenzionati che non vogliono essere ripresi dalla telecamere a desistere dal compiere reati fungendo in tal modo da deterrente.
Monitoraggio impianti – Analizzando le immagini video gli operatori possono controllare impanti o zone del territorio per verificarne il buon funzionamento.
Controllo accessi – la presenza di telecamere associate al controllo accessi possono completare il controllo di un varco. In tal modo si associa al passaggio di una determinata persona anche l’immagine eventualmente valutandone la corrispondenza con la foto in archivio.

Impiego

Banche, aziende, uffici pubblici, biblioteche, condomini, ville private, ospedali, ecc…

Archiettura della videosorveglianza

Un sistema di videosorveglianza può essere costruito in modi diversi, che a fasce di costo diverse forniscono funzionalità diverse a seconda dell’uso cui l’impianto verrà destinato.
I sistemi di videosorveglianza possono essere di tipo analogico o digitale. Cyberia si è specializzata nell’installazione di sistemi digitali secondo lo schema (indicativo) riportato in figura.

In particolare i videoregistratori digitali hanno algoritmi di compressione immagine MPEG4, Multicanali, Audio e Video, consentono l’accesso alle immagini live o di archivio via Web Browser, hanno un motion detection integrato, consentono la cancellazione automatica delle immagini obsolete al riempimento della memoria, l’esportabilità dei filmati su PC, consentono di configurare le registrazioni su calendari personalizzati.

Il videoregistratore per videosorveglianza con hard disk permette di memorizzare le registrazioni da pate di più telecamere.

La gestione del video registratore è possibile anche con tablet e palmari.


Contattaci