Condizioni di restituzione

CONDIZIONI GENERALI PER LA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE AL RESO DI PRODOTTI DIFETTOSI O NON CONFORMI ALL’ORDINE (documento in formato PDF)
Con la presente si informa la spettabile clientela delle procedure da seguire al fine di ottenere la sostituzione/riparazione di materiale difettoso:
• Tutti i prodotti commercializzati da Cyberia Informatica sono coperti dalle garanzie previste dal Codice Civile e dal d. lgs. n. 206/05 e/o dal produttore, secondo le condizioni da questo applicate, anche con riferimento ai termini di decadenza relativi all’esercizio del diritto al reso/riparazione del materiale difettoso o non conforme all’ordine.
• I prodotti devono essere resi con relativo imballo originale (specie se resi per spedizione non conforme all’ordine).
• Non è consentito il reso per prodotti non integri ossia ove si presenti una violazione dell’imballo o della confezione originale.
• Tutti i prodotti resi verranno SOSTITUITI solo dopo controlli effettuati direttamente dal magazzino e/o dalla casa produttrice.
• Non sono garantiti i danni provocati da cattivo uso e non ci assumiamo responsabilità per danni diretti o indiretti derivanti da tale uso.
• Attendere comunicazione del NUMERO AUTORIZZAZIONE al reso, numero da riportare sul documento di reso.
I prodotti inviati senza autorizzazione, privi di DDT od idoneo documento accompagnatorio, saranno respinti e rinviati al mittente in porto assegnato.
Vi preghiamo pertanto di seguire quanto in appresso indicato:

1. L’autorizzazione al reso di materiale viene concessa solo per materiale difettoso o non conforme all’ordine emesso.
E’ prevista la sola sostituzione per materiale difettoso; Se in tempi brevi non sarà possibile il cambio di alcuni prodotti, verrà effettuata la sostituzione con materiale idoneo e conforme.
L’accredito invece è previsto solo in caso di materiale non conforme all’ordine sia per errata consegna sia per difformità del prodotto ordinato.

2. Tale autorizzazione deve essere espressamente concessa da Cyberia Informatica mediante rilascio di apposito numero RMA da riportarsi obbligatoriamente sul documento accompagnatorio (DDT);
Qualsiasi spedizione priva di tale numero viene respinta con addebito delle relative spese di trasporto e giacenza presso il corriere. Dovrà altresì essere indicata la causale “reso non conforme “.

3. Cyberia Informatica non accetta alcun reso di materiale, anche se non conforme all’ordine, per prodotti con sigilli di garanzia lacerati, confezioni aperte (ove sia presente) o comunque in condizioni tali da non poter essere rivenduti o restituiti al produttore; in questo caso tutte le spese relative a trasporto o giacenza sono a carico del mittente/cliente.

4. Cyberia Informatica si fa carico delle spese di trasporto relative al reso, per quanto concerne il caso del materiale non conforme all’ordine, fatta salva l’ipotesi di cui al punto 3. Il corriere da utilizzarsi deve essere unicamente quello indicato dalla Cyberia Informatica. Per qualsiasi spedizione, anche autorizzata, effettuata con corriere differente da quello segnalato ed in porto assegnato, Cyberia Informatica si riserva facoltà di respingere la merce ritenendo a carico del mittente qualsiasi spesa di trasporto o giacenza.

5. La concessione al reso ha validità di 10 giorni. Scaduto tale termine Cyberia Informatica si riserva facoltà di annullare il numero di rientro e di respingere il materiale successivamente spedito. Leggi di più qui.

6. Cyberia Informatica declina ogni responsabilità per danni causati dal corriere o durante il trasporto per la quale non sia tempestivamente segnalato il danneggiamento (24H) e l’accettazione senza riserva. La mancata osservanza di queste semplici cautele non ci permette la rivalsa sul corriere stesso
Si richiama l’attenzione della spettabile clientela sull’inderogabilità delle sopra richiamate procedure la cui inosservanza implicherà l’impossibilità di procedere alla sostituzione del materiale e l’accollo al cliente delle spese eventualmente sostenute da Cyberia Informatica.


Contattaci